Padiglione

EcoTurismo

« indietro

Oasi di Galbusera Bianca

Oasi di Galbusera Bianca

Agriturismo Bio di Charme

L’idea dell’Oasi di Galbusera Bianca è di Gaetano Besana, che finora ha vissuto 65 primavere.
Le prime 20 sono rotolate via in una infanzia e adolescenza assolutamente regolari e milanesi, e lo hanno portato a degli studi di architettura mai finiti.
In quelle successive ha incominciato ad aver voglia di impegnarsi nella ricerca di un senso nella vita, che gli ha regalato un primo amore e una splendida figlia di nome Fragola.
Poi però per un altro po’ di primavere il senso si è nascosto chissadove, e Gaetano ha viaggiato qua e là per il mondo facendo il fotografo di moda: sempre di visioni si trattava. Un’altro amore, un altro figlio, Gibi, e la vita che scorre per altri anni.
Ma un giorno, quando il suo papà se ne va su nel cielo e gli molla sulle spalle un fardellone niente male di cascine terre e boschi di antica storia di famiglia, tutto il progetto di vita si sconvolge e Gaetano cerca di trasformare il “testimone” del passato in una visione del futuro per questo nuovo millennio, e capita in un piccolo paradiso nascosto sotto i rovi quasi fuori dalla sua casa di campagna.
Quella ricerca di senso addormentata esplode improvvisamente dalla terra e diventa: “La terra nutre l’uomo che cura la terra”.
Il progetto dell’Oasi di Galbusera Bianca nasce così: condividere una storia antica di famiglia con uomini e donne di oggi radicati nel presente, inventare stili di vita che portino le persone a fare esperienze dirette nella natura e sulla terra, ritrovare un benessere rigenerante per inventare visioni del futuro e nuovi saperi, in un luogo accogliente di pace e serenità e silenzio.
Ambienti arredati con legni di recupero, in un antico borgo di 5 cascine noto fin dal ‘300,
ristrutturato in bioarchitettura con consumo di energie rinnovabili senza alcuna emissione di anidride carbonica.

Dodici stanze e un appartamento arredati a tema che raccontano tutte una storia.

Il tutto inserito in un’Oasi WWF per la biodiversità nel centro del Parco di Montevecchia e della Valle del Curone,
a soli 20 km dal Lago di Como e di Lecco e a 40 km a nord di Milano, nell’Alta Brianza e nel cuore della Lombardia.
Venti ettari in territorio collinare terrazzato con prati e boschi, vigneti e frutteti
dove coltiviamo in biodiversità ortaggi frutta ed erbe officinali.

 

info@biofiera.it     335.7187453    Iscriviti alla newsletter

Copyright (c) 2019 Edibit s.r.l - PIVA 01570971208 - privacy