Notizie dal BIO

Parliamo di cosmetici biologici

Parliamo di cosmetici biologici

di Elena Nonis

Nessuno di noi può fare a meno di usare cosmetici. Il termine non comprende soltanto i prodotti di make-up, ma include tutti i detergenti (saponi solidi e liquidi, prodotti specifici per l’igiene intima, orale o del cuoio capelluto), creme idratanti viso e corpo, paste per il cambio del pannolino, creme adesive per le protesi mobili, scrub, lozioni callifughe, prodotti per la messa in piega dei capelli. L’elenco sarebbe ancora decisamente lungo, considerato che chiunque, in questa parte del mondo, fa uso di prodotti cosmetici quotidianamente e più volte al dì.

La biocosmesi si avvale dell’impiego di ingredienti ottenuti in prevalenza da agricoltura biologica e di sostanze chimiche di origine naturale selezionate seguendo criteri di sostenibilità ambientale e salubrità. Le aziende produttrici non hanno l’obbligo di ricorrere ad enti che certifichino la provenienza delle materie prime, ma il più delle volte lo fanno, nonostante ad oggi non esista una legge che disciplini chiaramente il settore, distinguendo i biocosmetici da quelli convenzionali. Le aziende che scelgono di affidarsi ad enti certificatori danno al consumatore importanti informazioni aggiuntive. Questi enti attestano che il cosmetico sia costituito da materie prime di origine agricola provenienti da coltivazioni biologiche e non includa OGM e che nel processo produttivo non venga fatto uso di radiazioni ionizzanti né di sostanze vietate per legge.

La scelta del cosmetico biologico può essere dettata dall’assenza di ingredienti ritenuti dannosi per la salute dell’organismo umano (petrolati, parabeni, oli minerali, coloranti di sintesi…). La nocività di questi composti chimici dev’essere ancora definita dagli organismi competenti. Prudenzialmente, si può decidere di optare per quei prodotti con breve INCI (la lista degli ingredienti contenuti nel cosmetico finito, secondo la nomenclatura internazionale).

Tenendo conto dell’impatto che i cosmetici hanno sull’ambiente, possiamo accordare la nostra preferenza ai prodotti biologici sulla base del fatto che molte aziende optino per la scelta virtuosa di minimizzare l’inquinamento ambientale, compensando le emissioni di anidride carbonica e utilizzando materiali rinnovabili e riciclabili per il confezionamento.

 

info@biofiera.it     335.7187453    Iscriviti alla newsletter

Copyright (c) 2020 Edibit s.r.l - PIVA 01570971208 - privacy

Biofiera.it è supplemento di "Vivere Sostenibile", periodico mensile.

Registrazione Tribunale di Bologna n. 8314 del 15/10/2013, edito da Edibit s.r.l., inscritta al ROC al n. 2289 del 28/09/2001. Ex RNS n. 4123 del 23/03/1993. Direttore Responsabile Silvano Ventura.