Notizie dal BIO

Agricoltura senza veleni, la soluzione è sotto i nostri piedi

Agricoltura senza veleni, la soluzione è sotto i nostri piedi



Da alcuni anni si vede crescere l’attenzione verso tecniche agronomiche sostenibili, finalmente si muove qualcosa anche a livello politico, ma i cambiamenti procedono lentamente, a piccoli passi e, soprattutto, tra grandi difficoltà per gli agricoltori.

Dopo decine di anni di pratiche agricole inquinanti e distruttive per il suolo, gli agricoltori che cercano di cambiare direzione si trovano soli di fronte a una grandissima sfida per cui nessuno li ha preparati: ricostruire la fertilità dei suoli. Un suolo degradato non ha più humus, è carente di sostanza organica e non è in grado di sostenere piante in salute senza continui trattamenti di pesticidi, fungicidi e fertilizzanti fogliari. Più il suolo si degrada, più sono necessari fertilizzanti e trattamenti per sostenere le piante, ma questi a loro volta contribuiscono a degradare il suolo stesso, in un circolo vizioso da cui è difficilissimo uscire.

Anche in questo caso le soluzioni più semplici ed efficaci arrivano dalla Natura, è proprio il suolo a poter salvare il suolo stesso. Grazie a miscele naturali ottenute dalla fermentazione di suoli sani, come i Microrganismi Efficaci, è possibile, infatti, ricostruire la microbiologia del suolo e far ripartire tutti quei meccanismi in grado di creare fertilità e salute per le piante. Da oltre 50 anni i Microrganismi Efficaci o EM, vengono utilizzati con grande successo in tutto il mondo per ripristinare la fertilità dei suoli degradati, creando progressivamente le condizioni per ridurre, fino ad eliminare, l’uso di pesticidi, fungicidi e fertilizzanti di sintesi. In un suolo sano le piante possono crescere naturalmente sane e forti, grazie alla presenza di una microbiologia buona che le sostiene nel processo di assorbimento e nutrizione e collabora con il loro sistema immunitario per difendersi da eventuali attacchi di patogeni. Questo rende meno necessari i trattamenti fogliari, che possono essere fatti sempre con EM, in sinergia con altri prodotti naturali come Il Neem o la Zeolite, rendendo del tutto inutili i dannosissimi prodotti di sintesi.

Nel processo di transizione potrebbe essere necessario il supporto di un tecnico esperto, per poter accelerare i processi naturali ma, in realtà, la ricetta è davvero semplice. Per ripristinare la fertilità del suolo è necessario eliminare tutto ciò che lo danneggia e fornirgli quello di cui ha davvero bisogno, ovvero dei nutrienti organici di buona qualità e una microbiologia sana, come quella presente nei Microrganismi Efficaci.

Scopri di più su www.microrganismi-efficaci.it!

 

info@biofiera.it     335.7187453    Iscriviti alla newsletter

Copyright (c) 2022 Edibit s.r.l - PIVA 01570971208 - privacy

Biofiera.it è supplemento di "Vivere Sostenibile", periodico mensile.

Registrazione Tribunale di Bologna n. 8314 del 15/10/2013, edito da Edibit s.r.l., inscritta al ROC al n. 2289 del 28/09/2001. Ex RNS n. 4123 del 23/03/1993. Direttore Responsabile Silvano Ventura.